• Home
  • > Condizioni di vendita generali

Condizioni di vendita generali

Se non espressamente concordato in altro modo in forma scritta, tutte le attività, i servizi e gli accordi con Hyundai Construction Equipment Europe devono essere soggetti ai termini e alle condizioni di vendita stabiliti sul retro del presente documento. Se la trasmissione avviene tramite fax o e-mail, sarà necessario inviare anche il retro del documento. Il destinatario del documento riconosce, in modo tacito, eccetto i casi in cui esiste prova scritta del contrario, di conoscere e accettare i seguenti termini e condizioni generali di vendita.

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI Hyundai Construction Equipment Europe

  1. Informazioni generali
    1. Senza pregiudizi riguardo l'applicazione di eventuali termini e condizioni speciali contenuti in un accordo scritto separato, i seguenti termini e condizioni generali di vendita dovranno essere applicati a ciascuna offerta, conferma d'ordine, modulo d'ordine o accordo tra Hyundai Construction Equipment Europe (società di diritto belga, con sede sociale a Hyundailaan 4, 3980 Tessenderlo, Belgio e con numero di immatricolazione 0454.495.082 nel Central Enterprise Database, da qui in avanti "HCEE") e il suo cliente (da qui in avanti " Il Cliente"). In caso di conflitto tra questi termini e condizioni generali e un qualsiasi accordo scritto separato, prevarranno le disposizioni di quest'ultimo.
    2. Tali termini e condizioni generali di vendita si considerano accettati dal Cliente tramite la semplice emissione di un ordine o di un'istruzione, in forma orale o scritta. L'accettazione di questi termini e condizioni generali implica ulteriormente che il Cliente rinunci completamente all'applicazione dei propri termini e condizioni generali (di acquisto).
    3. Nel caso in cui una qualsiasi disposizione di questi termini e condizioni generali sia inapplicabile o contravvenga a una disposizione di legge obbligatoria, ciò non influirà sulla validità e sull'applicabilità delle altre disposizioni dei seguenti termini e condizioni generali, né sulla validità e l'applicabilità di quella parte della disposizione rilevante che non è inapplicabile o contraria a un obbligo di legge. In tali casi, le parti negozieranno in buona fede di sostituire la disposizione inapplicabile o contraddittoria con un disposizione applicabile e legale il più vicina possibile alla finalità e all'intento della disposizione originale.
    4. La non applicazione, da parte di HCEE, di una o più disposizioni di questi termini e condizioni generali non potrà essere interpretata come rinuncia a tali condizioni
    5. Il Cliente non potrà assegnare i propri accordi con HCEE o qualsiasi diritto oppure obbligo previsto da tali accordi a terze parti senza previo consenso scritto espresso da parte di HCEE.

     

  2.  Conclusione degli accordi
    1. Tutti i listini prezzo, le offerte e le proposte di contratto di HCEE non dovranno avere valore di obbligo, ma semplicemente finalità informative e in quanto tali non saranno vincolanti per HCEE. I listini prezzo potranno essere modificati unilateralmente in qualsiasi momento senza preavviso. Un eventuale ordine da parte del Cliente vincolerà quest'ultimo in modo irrevocabile e definitivo ma non costituirà un vincolo per HCEE. Tra HCEE e il Cliente non sarà stabilito alcun accordo finché il Cliente non riceve la conferma di un ordine da HCEE o fino a quando HCEE non firma un qualsiasi altro accordo scritto.
    2. Se dopo l'ordine o l'indicazione iniziale il Cliente desidera apportare modifiche al contratto, tali modifiche saranno eseguite solo se (i) HCEE acconsente espressamente alle modifiche e (ii) il Cliente accetta che HCEE trasmetta al Cliente tutte le modifiche di prezzo associate e i costi che le modifiche implicano.
    3. L'eventuale annullamento di un ordine o di un'istruzione da parte del Cliente dovrà essere effettuato in forma scritta e sarà valido solo se accettato per iscritto da HCEE. Nel caso in cui HCEE accetti l'annullamento, il Cliente dovrà a HCEE, per legge, senza obbligo di preventiva comunicazione o intervento giudiziario, un compenso fisso pari al 20% dell'importo netto del prezzo di acquisto, fermo restando il diritto di HCEE di reclamare, laddove applicabile, il compenso per il danno effettivamente subito.

     

  3. Descrizione della merce che deve essere fornita
    1. La descrizione della merce oggetto di fornitura deve essere inclusa in una conferma di ordine distinta di HCEE e/o nell'accordo tra HCEE e il Cliente.
    2. Senza pregiudizi riguardo alle disposizioni di questi termini e condizioni generali, il Cliente riconosce e accetta le limitazioni tecniche, di garanzia e/o eventuali altri commenti e riserve riguardo la merce da fornire indicati nell'offerta, nella conferma dell'ordine, nell'accordo tra HCEE e il Cliente e/o in qualsiasi altra documentazione resa disponibile da HCEE al Cliente.

     

  4. Prezzo, ordine e consegna
    1. Gli ordini dovranno essere fatturati ai prezzi e alle condizioni definiti nell'offerta, nella conferma dell'ordine e/o nell'accordo. Se non diversamente ed espressamente stipulato o concordato, i prezzi definiti da HCEE escludono l'IVA, i diritti di dogana, i costi di trasporto e assicurazione e/o altre imposte, tasse o altri costi, tutti completamente a carico del Cliente.
    2. I tempi di consegna saranno forniti da HCEE unicamente a scopo informativo. Sono approssimativi e non costituiranno un vincolo per HCEE. Se non diversamente ed espressamente concordato per iscritto, eventuali ritardi nella consegna da parte di HCEE non potranno dar luogo all'annullamento dell'ordine, alla rescissione dell'accordo o a un compenso per i danni. HCEE potrà sospendere la consegna in qualsiasi momento, mentre il Cliente dovrà adempiere a qualsiasi obbligo di qualsiasi natura, portata oppure origine nei confronti di HCEE.
    3. Se non diversamente confermato per iscritto in anticipo da HCEE, le consegne saranno sempre eseguite franco fabbrica. Il Cliente sarà sempre responsabile dei permessi necessari per l'importazione e/o lo scambio.
    4. HCEE si riserva espressamente il diritto di effettuare consegne parziali corrispondenti a un egual numero di vendite parziali. La consegna parziale di un ordine non può mai essere invocata come motivo di rifiuto di pagare le merci consegnate.
    5. HCEE si riserva espressamente il diritto di assumere subappaltatori di propria scelta per l'adempimento dei suoi obblighi.

     

  5. Pagamento e riserva di proprietà
    1. Se non diversamente ed espressamente stipulato nella conferma dell'ordine e/o nell'accordo o nella fattura, ogni fattura di HCEE dovrà essere pagata presso le sede legale di HCEE in euro e in contanti al momento della consegna, tramite bonifico o assegno bancario. Dovrà essere versato l'importo netto della fattura. Il rischio di cambio, le spese bancarie e altri costi sono a carico del Cliente.
    2. Qualsiasi pagamento ricevuto dovrà coprire innanzitutto eventuali interessi e/o costi dovuti, quindi la fattura insoluta meno recente, anche qualora le istruzioni di pagamento fossero diverse.
    3. In caso di non pagamento parziale o totale di una fattura alla data di scadenza, il Cliente dovrà, per legge e senza obbligo di preavviso, versare gli interessi di mora sull'importo della fattura non pagato al tasso di interesse previsto nell'Atto del 2 agosto 2002 riguardante la prevenzione degli arretrati nel pagamento nelle transazioni commerciali. Inoltre, in caso di ritardo nel pagamento della fattura, il Cliente dovrà, per legge, senza obbligo di preventiva comunicazione, un compenso fisso pari al 15% dell'importo della fattura non pagata, soggetto a un minimo di € 150 per fattura, fermo restando il diritto di HCEE di reclamare, laddove applicabile, il compenso per il danno effettivamente subito. Se non diversamente concordato, i pagamenti effettuati a intermediari, come agenti o rappresentanti devono essere considerati nulli.
    4. In caso di non pagamento o pagamento incompleto di una qualsiasi fattura alla data prestabilita, tutti gli altri debiti non ancora scaduti del Cliente diventano completamente esigibili con effetto immediato in base alla legge, senza obbligo di preventiva comunicazione. In tal caso, HCEE si riserva ulteriormente il diritto di sospendere le consegne, senza obbligo di preventiva comunicazione e senza compensi per danni, finché HCEE abbia ricevuto il pagamento completo, maggiorato degli interessi e dei costi, laddove applicabili.
    5. Le fatture devono essere protestate per iscritto entro sette (7) giorni di calendario dalla ricezione. Qualsiasi protesta riguardo la quantità, la qualità o le prestazioni, successiva alla data menzionata sarà considerata inammissibile. Il protesto della fattura non sospende l'obbligo di pagamento del Cliente. La compensazione da parte del Cliente viene esclusa esplicitamente. 
    6. Se in qualsiasi momento HCEE dubita dell'affidabilità creditizia del Cliente a causa di azioni legali contro di lui, in caso di non pagamento o di ritardo di pagamento delle fatture e/o a seguito di altro evento identificabile che metta in dubbio la fiducia nel corretto adempimento dei propri impegni da parte del Cliente e/o che renda impossibile tale adempimento, HCEE si riserva espressamente il diritto di sospendere ulteriori consegne e di reclamare un pagamento anticipato o qualsiasi altra forma di garanzia.
    7. Ferma restando l'applicazione delle disposizioni legali obbligatorie che affermino il contrario, tutte le spese extragiudiziali (come i costi derivanti dal recupero crediti) e le spese processuali (spese di giudizio) che HCEE dovrà sostenere affinché il Cliente adempia ai suoi impegni (in maniera tempestiva) saranno addebitate al Cliente.
    8. La stesura e/o l'accettazione di cambiali o di altri documenti di negoziazione non estende i termini il debito, pertanto i termini e le condizioni generali di vendita resteranno in vigore.

     

  6. Ispezione, reclami e garanzia
    1. Il Cliente prenderà immediatamente possesso della merce e controllerà che la qualità corrisponda a quanto concordato. Accettando la consegna della merce ordinata, il Cliente conferma che la consegna sia completa e senza difetti, in conformità all'offerta, alla conferma dell'ordine, all'accordo e/o alla nota di consegna e che non vi siano merci o parti mancanti.
    2. Eventuali difetti dovranno essere segnalati a HCEE per iscritto, senza ritardo e almeno entro otto (8) giorni di calendario dalla data di ricezione registrata. Eventuali vizi occulti alla consegna dovranno essere segnalati a HCEE per iscritto senza ritardo e almeno entro otto (8) giorni di calendario dalla scoperta ed entro sei (6) mesi dalla data di ricezione registrata. Il reclamo non sospenderà l'obbligo di pagamento del Cliente. Eventuali reclami eseguiti dopo i tempi indicati in precedenza saranno inammissibili e non comporteranno alcuna responsabilità, garanzia o indennizzo da parte di HCEE.
    3. Se un reclamo è ammissibile, il Cliente dovrà mantenere intatta la merce per l'ispezione da parte di HCEE o di un rappresentante. La merce non deve essere utilizzata o venduta finché l'ispezione non è stata completata definitivamente. Eventuali reclami non daranno al Cliente il diritto di restituire l'intera spedizione, eccetto previo consenso scritto da parte di HCEE. In tal caso, il Cliente restituirà le parti difettose a proprie spese alla sede di HCEE. I resi non consentiti da HCEE verranno eseguiti a solo e completo rischio, responsabilità e spese del Cliente.
    4. Per le parti non prodotte da HCEE, inclusi, tra gli altri, apparecchiature elettriche e motori, la durata e l'ambito della garanzia di HCEE è sempre limitata alla garanzia che HCEE può invocare in relazione al produttore o al suo fornitore (back-to-back).
    5. Ferma restando l'applicazione di disposizioni legali obbligatorie che affermino il contrario o se espressamente e diversamente concordato, la garanzia fornita da HCEE implicherà solo la sostituzione o la riparazione in natura, entro un periodo ritenuto necessario da HCEE, della merce o delle parti che, a seguito della ricezione di un reclamo scritto in base all'articolo 6.2, vengono riconosciute difettose da HCEE. HCEE può, a propria discrezione, scegliere tra sostituzione e riparazione. Se non diversamente ed espressamente concordato in forma scritta, eventuali costi relativi a tale sostituzione o riparazione, inclusi, tra gli altri la perdita di utilizzo, i costi di spedizione, i diritti di dogana, l'invio di personale per le riparazioni, la regolazione delle macchine e la sostituzione o il montaggio dei pezzi, saranno a carico del Cliente.
    6. Se non diversamente ed espressamente concordato in forma scritta, la garanzia per i difetti non si applicherà (i) all'utilizzabilità e/o all'idoneità della merce a un qualsiasi scopo, (ii) alla merce che dopo la consegna è stata modificata, alterata, noleggiata senza previo consenso scritto di HCEE, (iii) alla merce da cui è stato rimosso il marchio, (iv) alla merce di seconda mano, (v) alla merce che non è stata pagata alla data di scadenza, (vi) alla merce per cui il Cliente ha rifiutato il suggerimento da parte di HCEE di un corso di formazione per l'utilizzo, il funzionamento e la manutenzione e (vii) alla merce danneggiata per normale usura, manutenzione insufficiente, uso imprudente o negligente da parte del Cliente.
    7. Il Cliente ha l'onere di dimostrare i difetti.

     

  7. Responsabilità
    1. Se HCEE (inclusi i suoi agenti o dipendenti) fosse ritenuto responsabile in relazione al Cliente per qualsiasi ragione, tale responsabilità sarà limitata alle disposizioni di questo articolo.
    2. HCEE sarà responsabile unicamente per il danno causato dall'inadeguatezza della merce consegnata o per il danno derivante dall'esecuzione del contratto, se e nella misura in cui tale danno sia stato causato da un errore deliberato o da frode e/o inganno da parte di HCEE o dei suoi subappaltatori e nella misura in cui il Cliente provi che HCEE non abbia adempiuto ai suoi obblighi principali. HCEE non sarà responsabile per nessun altro errore.
    3. Nel caso in cui HCEE fosse ritenuta responsabile di un qualsiasi danno, la responsabilità massima di HCEE sarà sempre limitata al 75% del valore della fattura dell'ordine effettuato dal Cliente, in modo più specifico a quella parte dell'ordine che riguarda la responsabilità. Laddove il danno sia coperto da assicurazione, la responsabilità di HCEE sarà sempre limitata all'importo effettivamente versato dall'assicuratore.
    4. HCEE è responsabile unicamente per il danno diretto e prevedibile. HCEE non potrà mai essere ritenuta responsabile di danni indiretti o intangibili, inclusi, tra gli altri, danni consequenziali, perdita di fatturato, vendite, profitti o clienti, risparmi mancati, invendibilità della merce e danni a terze parti.
    5. Il Cliente dovrà risarcire HCEE per eventuali reclami di terze parti dovuti a danni relativi all'esecuzione dell'accordo, la cui causa non sia attribuibile a HCEE.
    6. Ad esclusione espressa di HCEE, il Cliente è l'unico responsabile in relazione ai propri clienti, a prescindere dalla natura, dalla causa o dall'ambito della responsabilità.
    7. HCEE non dovrà essere ritenuta responsabile dei danni derivanti dal montaggio, l'installazione, la connessione, l'uso o la manutenzione non corretta della merce consegnata.

     

  8. Trasferimento di proprietà, trasferimento di rischio e assicurazione
    1. La merce venduta resterà di proprietà completa ed esclusiva di HCEE fino al pagamento completo della fattura, inclusi eventuali costi, interessi e compensazioni, anche nel caso in cui siano state apportate modifiche alle merci. Gli acconti saranno trattenuti per compensare possibili perdite sulla rivendita.
    2. Se il Cliente rivende la merce appartenente a HCEE, dovrà immediatamente e per legge garantire a HCEE tutti i crediti derivanti da tale rivendita.
    3. Il Cliente manterrà la merce consegnata in una condizione impeccabile, non la noleggerà, né la esporterà, non la venderà e non apporterà modifiche finché le fatture corrispondenti non saranno state pagate completamente. Fino alla ricezione del pagamento completo, il Cliente avrà l'obbligo di mostrare, su richiesta, a HCEE (o a un suo rappresentante) la merce consegnata e di informare HCEE di eventuali cambiamenti di sede legale o sede di attività. In caso di non pagamento o di non pagamento parziale entro la data di scadenza, il Cliente dovrà consentire a HCEE immediatamente e senza ulteriori formalità di mettere la merce consegnata fuori servizio o di riprenderne possesso.
    4. Fino al completo pagamento della fattura, al Cliente è espressamente vietato l'utilizzo della merce consegnata come mezzo di pagamento, tramite pegno o altro gravame con qualsiasi altro diritto collaterale. Nella misura necessaria, questa clausola sarà ritenuta ripetuta per ogni singola consegna. Il Cliente dovrà informare immediatamente HCEE, tramite lettera raccomandata, di qualsiasi sequestro da parte di terzi della merce venduta.
    5. Fermo restando quanto sopra, il Cliente sostiene tutti i rischi collegati alla merce venduta, inclusi, tra gli altri, la perdita o la distruzione, dal momento in cui la merce venduta è disponibile per essere presa in possesso da parte del Cliente.
    6. Fino al momento dell'effettivo trasferimento di proprietà, il Cliente dovrà assicurare la merce venduta contro tutti i rischi usuali (inclusi, tra gli altri, perdita, incendio, danni prodotti dall'acqua e furto) e, alla prima richiesta, dovrà inviare la relativa polizza assicurativa a HCEE per l'ispezione.

     

  9. Rescissione
    1. HCEE ha il diritto di rescindere l'accordo con il Cliente in qualsiasi momento, con effetto immediato, senza autorizzazione giudiziaria, senza obbligo di preventiva comunicazione e senza il pagamento di risarcimento per danno, nei seguenti casi: (i) se il Cliente, nonostante un avviso scritto di inadempienza in cui si osserva un periodo correttivo di almeno sette (7) giorni di calendario, rimane inadempiente relativamente al (tempestivo e corretto) adempimento di uno o più obblighi risultanti dall'accordo (in particolare, il pagamento delle fatture); (ii) sospensione del pagamento o (richiesta di) fallimento o accordo nell'ambito del Belgian Continuity of Enterprises Act del 31 gennaio 2009 (nella misura in cui si applica, in base all'articolo 35 dell'atto) da parte del Cliente; (iii) liquidazione o interruzione delle attività del Cliente; (iv) se (una parte) degli asset del Cliente viene sequestrata; (v) se il Cliente si rifiuta di effettuare un pagamento anticipato o di fornire altre garanzie richieste da HCEE o (vi) se HCEE ha dei motivi fondati per dubitare che il Cliente adempirà ai suoi obblighi verso HCEE.
    2. In caso di rescissione, HCEE conserva ulteriormente il diritto di reclamare un risarcimento per tutti i costi e i danni sostenuti da HCEE e tutte le richieste di HCEE al Cliente dovranno diventare immediatamente pagabili. Se al momento della rescissione una qualsiasi parte dell'accordo è già stata eseguita (ad esempio, mediante la spedizione della merce venduta), HCEE ha il diritto di rescindere l'intero accordo e di recuperare i prodotti o i servizi già forniti.

  10. Legislazione applicabile e foro competente
    1. Tutti gli accordi a cui si applicano i seguenti termini e condizioni generali, nonché tutti gli altri accordi da essi risultanti sono governati esclusivamente dalla legislazione belga, se non diversamente ed espressamente concordato per iscritto.
    2. Qualsiasi controversia si manifesti tra le parti relativamente agli accordi in base ai seguenti termini e condizioni sarà soggetto esclusivamente alla competenza e alla giurisdizione dei tribunali del distretto di Antwerp (Belgio). HCEE potrà, a sua esclusiva discrezione, anche portare i procedimenti davanti alle corti del luogo in cui il Cliente ha il suo domicilio o la sua sede legale.